Ma come sono scandite le giornate all’interno dei centri per i nostri ragazzi?

Prima di tutto non sono affatto pigri e la mattina presto sono già pronti per fare attività motoria in palestra o in piscina oppure svolgono attività motoria all’interno del centro (una lezione che piace molto ai ragazzi e che aspettano con grande trepidazione ogni lunedì è quella di shiatsu che riconsegna loro armonia nel corpo e nella mente). Dopo pranzo e una volta aver riordinato la sala si concedono un pò di relax o in camera o fuori nei giardini antistanti ciascun centro. Il pomeriggio è dedicato alle attività ricreative e di laboratorio oppure a lezioni di informatica. Una volta a settimana si recano poi presso la Fattoria Margherita ad Oppeano per fare attività terapeutica legata sia all’ortoterapia, le piante aromatiche e officinali, sia agli animali, sia alle attività di pittura e decorazione legate all’ortoterapia. Tra l’altro gli spazi, sia esterni che interni della Fattoria, sono attrezzati e rispondenti alle normative di sicurezza, per assicurare in ogni periodo dell’anno la continuità delle attività all’interno dei percorsi terapeutici e riabilitativi individuati per ogni persona.

Ci sono poi le gite a cui i ragazzi partecipano e che variano di stagione in stagione: si va dalla ciaspolata sui monti in Lessinia, al mare a Lignano, alla passeggiata in città per scoprire le bellezze veronesi ed entrare nei musei ad ammirare le opere d’arte. C’è poi la vacanza a Zagarolo che comprende una giornata a Roma: ogni anno c’è sempre qualcosa da scoprire di bello nella capitale!

attivit attivit_centri